8 milioni di € per l’Efficienza Energetica e le Energie Rinnovabili nelle PMI abruzzesi

CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO DAL 40% AL 55% DELLE SPESE SOSTENUTE-


CARATTERISTICHE DEI BENEFICIARI:

Sono destinatarie del finanziamento le micro, piccole e medie imprese (PMI) del settore privato (Definizione Allegato 1 del Regolamento UE n. 651/2014), che abbiano la sede operativa nella Regione Abruzzo, non abbiano ancora avviato i progetti di efficientamento e rispettino tutti i requisiti disposti dal bando nell’art.4.

INCENTIVAZIONE:

Contributo a fondo perduto dal 40% al 55% della spesa sostenuta.
I progetti di efficientamento finanziati

  • non dovranno essere inferiori a 25.000 euro
  • e non potranno superare i 200.000.

INTERVENTI INCENTIVATI E DOTAZIONE FINANZIARIA:

  • rifasamento-elettricoLinea A: Efficientamento dei sistemi produttivi (rifasamento elettrico, modifiche del sistema produttivo con interventi specifici di riduzione dei consumi elettrici/termici, recupero calore di processo, ecc.);
  • Linea B: Efficientamento delle strutture (isolamento dell’involucro opaco dell’edificio, sostituzione serramenti e infissi, sostituzione impianti di riscaldamento/raffrescamento con impianti alimentati da caldaie a gas a condensazione o da pompe di calore, ecc.).

La dotazione complessiva è di 8 mln di euro.

MODALITA’ PER LA RICHIESTA:

  • Le candidature devono essere inviate a partire dalle ore 10:00 del 11/01/2018, tassativamente, pena l’esclusione, attraverso l’utilizzo della piattaforma telematica pre-sente all’indirizzo: http://app.regione.abruzzo.it/avvisipubblici/.
  • Le domande potranno essere inoltrate fino alle ore 12.00 del 26/02/2018
Per approfondire, consulta il Bando su: Abruzzosviluppo.it: - qui il link

Build Energy comunica, inoltre, che in caso di mancato ottenimento del contributo, è in grado di sviluppare gli interventi di Efficienza Energetica con formula FTT (Finanziamento Tramite Terzi), come:


BUILD ENERGY AND PARTNERS

incentivi turismoeseguono per te tutte le attività previste da questo bando:

  • La Diagnosi Energetica finalizzata all’individuazione degli interventi più vantaggiosi e rispondenti alle condizioni richieste dal bando
  • Il preventivo di spesa esecutivo per la realizzazione degli interventi individuati
  • Il Business Plan conseguente
  • La domanda di ammissione al bando

Il tutto

  • attraverso un unico interlocutore
  • con competenze sia tecniche che amministrative per la richiesta del contributo
  • e senza spese minime!

Contattaci per chiederci maggiori informazioni, per conoscere il nostro modello contrattuale ed avviare le attività di studio per il tuo intervento di Efficientamento Energetico.

Se questo articolo ti ha interessato iscriviti al nostro sito 
per ricevere automaticamente ogni nostra pubblicazione; 
ti verrà richiesto solamente il tuo indirizzo e-mail!
Cristiano Venturi
Build Energy

c.venturi@buildenergygroup.com

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...