Marche, contributi fino all’80% per l’efficienza energetica nelle imprese

9 MILIONI DI EURO IL PLAFOND DISPONIBILE-


CARATTERISTICHE DEI BENEFICIARI:

Rientrante nella programmazione POR FESR 2014-2020, il bando ha come destinatari le micro, piccole, medie imprese e grandi imprese del settore privato operanti nel territorio della Regione Marche.

INCENTIVAZIONE:

L’incentivazione può coprire fino all’80% delle spese ammissibili, a seconda della dimensione dell’impresa e della tipologia degli interventi.

INTERVENTI INCENTIVATI E DOTAZIONE FINANZIARIA:

  • interventi finalizzati all’aumento dell’efficienza energetica degli edifici;https://buildenergynews.files.wordpress.com/2018/02/efficienza-energetica-marche.jpg
  • installazione/modifiche di impianti ed attrezzature funzionali al contenimento dei consumi energetici nei cicli di lavorazione e/o di erogazione dei servizi;
  • razionalizzazione, efficientamento e/o sostituzione dei sistemi di riscaldamento, condizionamento, alimentazione elettrica ed illuminazione;
  • installazione di impianti di cogenerazione ad alto rendimento la cui energia prodotta deve essere finalizzata solo per autoconsumo;
  • interventi di installazione, per sola finalità di autoconsumo, di impianti a fonte rinnovabile per la produzione e la distribuzione dell’energia termica ed elettrica all’interno dell’unità produttiva, in abbinamento a un intervento efficientamento energetico.

La dotazione del Bando ammonta complessivamente a € 9.399.144.

MODALITA’ PER LA RICHIESTA:

Le domande di accesso alle agevolazioni dovranno essere presentate dalle ore 12:00 del 28 febbraio 2018 tramite il sistema informatico SIGEF, a questo indirizzo web.

Per approfondire, consulta il Bando su: Regione.marche.it: - qui il link

Build Energy comunica, inoltre, che in caso di mancato ottenimento del contributo, è in grado di sviluppare gli interventi di Efficienza Energetica con formula FTT (Finanziamento Tramite Terzi), come:


BUILD ENERGY AND PARTNERS

incentivi turismoeseguono per te tutte le attività previste da questo bando:

  • La Diagnosi Energetica finalizzata all’individuazione degli interventi più vantaggiosi e rispondenti alle condizioni richieste dal bando
  • Il preventivo di spesa esecutivo per la realizzazione degli interventi individuati
  • Il Business Plan conseguente
  • La domanda di ammissione al bando

Il tutto

  • attraverso un unico interlocutore
  • con competenze sia tecniche che amministrative per la richiesta del contributo
  • e senza spese minime!

Contattaci per chiederci maggiori informazioni, per conoscere il nostro modello contrattuale ed avviare le attività di studio per il tuo intervento di Efficientamento Energetico.

Se questo articolo ti ha interessato iscriviti al nostro sito 
per ricevere automaticamente ogni nostra pubblicazione; 
ti verrà richiesto solamente il tuo indirizzo e-mail!
Cristiano Venturi
Build Energy

c.venturi@buildenergygroup.com

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...