Fotovoltaico in un’impresa: ecco l’incentivo(i) che non ti aspetti per l’azienda completamente funzionante ad energia solare

icona-industria-642x300Detrazione fiscale 65% e Superammortamento per l’impianto fotovoltaico in un intervento di Riqualificazione Energetica di un’azienda del bolognese. Un caso reale.

 

Questi i benefici per l’azienda su questo progetto in corso di realizzazione:

  1. detrazione fiscale 65% sulla parte d’investimento riferito alla Riqualificazione Energetica dell’edificio (pompa di calore – e porzione dell’impianto fotovoltaico)
  2. superammortamento sul costo dell’impianto fotovoltaico
  3. azienda interamente alimentata ad energia solare
  4. edificio dalla classe energetica F alla classe energetica A2

Relazione di consulenza per l'efficientamento energetico corredata di diagnosi energetica 3

DETRAZIONE FISCALE 65% PER LA RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DELL’EDIFICIO

Gli interventi per il risparmio dei consumi da riscaldamento solitamente non godono di particolare attenzione da parte dei Decision Makers aziendali, tuttavia essi prevedono incentivi particolarmente interessanti, alcuni dei quali sconosciuti ai più!

Tra questi, vi sono:

  • la detrazione fiscale 65%
  • il Conto Termico

Si vedano le ns.pubblicazioni:

detrazioniParliamo qui della detrazione fiscale 65%
Pochi sanno, la detrazione fiscale per il Risparmio Energetico sui fabbisogni per il riscaldamento e la produzione di acqua calda sanitaria (ACS) è prevista anche per le Persone Giuridiche, quindi le Imprese.

Tra le diverse ipotesi di intervento incentivate (sostituzione infissi, installazione di pompe di calore, ecc.) troviamo la definizione di Riqualificazione Energetica di un edificio; ovvero quel’insieme di “lavori che permettono il raggiungimento di un indice di prestazione energetica per la climatizzazione invernale non superiore ai valori definiti dal decreto del Ministro dello Sviluppo economico dell’11 marzo 2008.
[…] Non è stabilito quali opere o impianti occorre realizzare per raggiungere le prestazioni energetiche richieste.
L’intervento, infatti, è definito in funzione del risultato che lo stesso deve conseguire in termini di riduzione del fabbisogno annuo di energia primaria per la climatizzazione invernale dell’intero fabbricato.”

Da qui il caso in questione: attraverso l’installazione di

si raggiungono i requisiti per la Riqualificazione Energetica, e la conseguente detraibilità per l’intero intervento, compreso l’impianto fotovoltaico!

Un’opportunità sconosciuta alla maggioranza delle Imprese!

 

CONSULENZA E DIAGNOSI ENERGETICA PREVENTIVA

Relazione di consulenza per l'efficientamento energetico corredata di diagnosi energetica 2Come da nostro metodo di lavoro, prima di ogni proposta esecutiva eseguiamo una Consulenza corredata di Diagnosi Energetica termotecnica, effettuata allo scopo di certificare il conseguimento dei risultati ipotizzati.

La Relazione di Consulenza-Diagnosi evidenzia (tra le altre informazioni) una serie di interventi possibili.

Ecco l’elenco delle soluzioni rappresentate in questo caso al nostro cliente:

  1. Sostituzione del generatore esistente (caldaia a gas metano non a condensazione) con un generatore ibrido: caldaia a condensazione – pompa di calore (vedi scheda)
  2. Sostituzione della caldaia esistente con una pompa di calore ad alta temperatura
  3. Soluzione 2 integrata da un impianto fotovoltaico da 7kW di potenza

Come detto, la soluzione finale prescelta dal cliente è risultata la n.3, installazione di una pompa di calore e di un impianto fotovoltaico.

A fronte del soddisfacente piano finanziario risultante dal progetto d’investimento, il ns.cliente ha poi deciso di implementarlo con la realizzazione di una potenza fotovoltaica aggiuntiva, capace di coprire i restanti consumi elettrici dell’azienda, per un dimensionamento finale di poco meno di 20kW.

 

IL SUPERAMMORTAMENTO PER L’IMPIANTO FOTOVOLTAICO

superammortamento fotovoltaicoLa Legge di Stabilità approvata in Senato lo scorso 22 dicembre ha confermato il cosiddetto ‘superammortamento’ a favore delle imprese e dei lavoratori autonomi che effettuano investimenti in beni strumentali nuovi nel periodo 15/10/2015 – 31/12/2016.

A titolo di esempio, un cespite acquistato per € 80.000, rileva per il calcolo degli ammortamenti per € 112.000, con conseguente e proporzionale aumento del risparmio fiscale.

Sono esclusi dal superammortamento gli investimenti:

  • in beni materiali strumentali per i quali il DM 31/12/88 stabilisce un coefficiente di ammortamento inferiore al 6,5%;
  • in fabbricati e costruzioni;
  • in alcune ristrette tipologie di beni acquistati in determinati settori di attività.

Per approfondire – PMI.it

In sostanza: una seconda tipologia di incentivo per la realizzazione di un impianto fotovoltaico!

 

GRANDI BENEFICI FISCALI ED ENERGETICO-ECONOMICI

In definitiva, oltre allo sfruttamento di straordinarie incentivazioni, i benefici energetico-economici ottenuti dal cliente sono:

  • azienda interamente alimentata ad energia solare
  • edificio dalla classe energetica F alla classe energetica A2
  • rendimento finanziario dell’operazione in doppia cifra!

Se questo articolo ti ha interessato iscriviti al nostro sito per ricevere automaticamente ogni nostra pubblicazione (in alto a destra all’interno dell’articolo); ti verrà richiesto solamente il tuo indirizzo e-mail!

contributi

Cristiano Venturi
c.venturi.buildenergygroup@gmail.com
Build Energy
Annunci

Un pensiero su “Fotovoltaico in un’impresa: ecco l’incentivo(i) che non ti aspetti per l’azienda completamente funzionante ad energia solare

  1. Pingback: Le agevolazioni 2017 per l’Efficientamento Energetico nelle PMI | Build Energy News

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...